Quando riesco a far sorridere un bambino ho la certezza di aver elevato il livello di gioia nel mondo intero.

Madre Teresa

News ed Eventi

PATRONESSE E PRIMA ACCOGLIENZA: VARIAZIONI PER IL COVID-19, MA SEMPRE PRESENTI AI VARCHI 

Francesca Zura Puntaroni, Katia Paolucci, Cettina Lo Presti e Ornella Refi, Patrizia Marcelletti, Maria Vittoria Bovi

A chi almeno una volta avrà varcato la soglia dell’ospedale dei Bambini, in via Corridoni, non sarà sfuggito che al suo arrivo, magari con in braccio un bimbo o una bimba, ad accoglierli c’era sempre qualcuno con il camice celeste e la maglietta bianca/celeste, contrassegnata dal logo “Associazione – Patronesse – Salesi”.

Eh sì, perché le nostre socie, a curare l’accoglienza in Ospedale o nella vicina Villa Maria, in via Toti, ci sono sempre. E tutto ciò nonostante quanto si è reso necessario, negli ultimi anni, a causa della pandemia.

Per via del Covid-19, infatti, la Direzione si è vista costretta a rimuovere il banco di accoglienza a noi riservato, così da poter realizzare una zona di Pronto Soccorso dedicata esclusivamente ai primi interventi sui bambini colpiti dalla pandemia.

Un cambiamento sostanziale e materiale, ma che non ha ridotto il presidio dei varchi da parte delle Patronesse. Per questo, una volta tanto, abbiamo chiesto loro di darci una dimostrazione tangibile della loro presenza. Infatti, eccone alcune nelle nostre foto. Nella prima, da sinistra, ci sono: Francesca Zura Puntaroni, Katia Paolucci, Cettina Lo Presti e Ornella Refi; nella seconda e nella terza: Patrizia Marcelletti (maglia bianca), Cettina Lo Presti e Maria Vittoria Bovi, una delle “new entry” in Associazione. 

A loro un meritato grazie, per esserci sempre nell’accogliere e dare sostegno a bambini e famiglie, fin dal primo minuto.

Condividi la nostra pagina

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Email