Quando riesco a far sorridere un bambino ho la certezza di aver elevato il livello di gioia nel mondo intero.

Madre Teresa

News ed Eventi

Prodotti della terra donati da Patronesse, Coldiretti e detenuti a Centro Papa Giovanni XXIII e Padre Guido

Prodotti della terra donati da Patronesse, Coldiretti e detenuti a Centro Papa Giovanni XXIII e Padre Guido

È proprio il caso di dire che la stretta collaborazione tra Coldiretti Ancona e Associazione Patronesse del Salesi continua a dare i suoi frutti e anche le… verdure! Battute a parte, significativa la breve ma sentita cerimonia che ha portato rappresentanti della Coldiretti a consegnarci oltre 90 chilogrammi di prodotti della terra (pomodori e melanzane di vario tipo) che la nostra Associazione ha deciso di devolvere a due centri di assistenza alle famiglie in difficoltà: Il Centro Papa Giovanni XXIII di Don Giancarlo Sbarbati e l’Opera Padre Guido.

Il raccolto è un risultato dell’attività di coltivazione svolta per il reinserimento dei detenuti all’interno del carcere di Barcaglione, alla periferia di Ancona. I prodotti sono stati consegnati alla nostra presidente, Milena Fiore, da Davide Doninelli, Vice Direttore Coldiretti Ancona, da Antonio Carletti, Presidente Coldiretti Pensionati Ancona e da Sandro Marozzi, Responsabile Agronomo del carcere di Barcaglione (da destra a sinistra nella foto sotto).

“Da anni facciamo sentire la nostra vicinanza alle famiglie in difficoltà – specie quelle con tanti bambini – ha commentato Milena Fiore -, ma questa volta sarebbe stato difficile occuparci di una capillare distribuzione alle famiglie, rischiando che i prodotti potessero deteriorarsi. Così abbiamo scelto di destinare il raccolto a due storici centri di assistenza come il Papa Giovanni XXXIII e quello di Padre Guido. Loro sapranno certamente come destinarlo”.

Condividi la nostra pagina

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Email